Tutto è politica. Ed è subito didascalia.
Ci piaccia o meno però è la verità, o comunque è la verità di chi scrive. Che poi in un linguaggio non interattivo è l’unica possibile.

Mi è stato dato uno spazio per scrivere (incoscienti!) e lo utilizzerò provando ad eviscerare, analizzare o semplicemente raccontare dei contenuti sotto la lente del messaggio politico e filosofico, sia esso esposto attraverso l’intreccio, un frame, un dialogo, un moscerino.
Un moscerino appunto, non vi aspettate disamine storico-politiche, ma ragionamenti sul pensiero, ideologie, significati, significanti e contesti.

Ecco sì, contesto è una di quelle parole che utilizzo tanto, troppo, possiamo già far partire il contatore. Ma ne sono contento.
Troverete come tutto sarà esposto secondo una mia prospettiva, ossia quella di un miope (non è patetismo, ma l’abuso di schermi) e di un quasi analfabeta cinematografico.

Probabilmente vi imbatterete in paranoie, o in complete assurdità. Non troverete nessun tentativo pedagogico o dottrinale, non ne avrei le competenze, ma solo una lettura personale di contenuti (sto facendo il paraculo per non limitarmi solo ai film, ma 9 su 10 saranno solo film) in cui mi sono imbattuto nel corso della mia vita e che mi hanno colpito nel bene o nel male. Spero di lenire a voi, e da buon ipocondriaco anche a me stesso, il senso di reflusso verso l’attuale sentimento che si ha nei confronti della politica, sempre più sintetizzata alla sola istanza governativa attuale piuttosto che ad un pensiero, una filosofia.

Mi auguro che si sia già esplicitato che in questo spazio virtuale cercheremo di prenderci sul serio il meno possibile, io e le mie varie personalità.

Ah, sarebbe carino diventasse anche uno spazio di dibattito, superando il limite del linguaggio statico a cui facevo riferimento in apertura. Insomma per gli insulti in basso.

Lorenzo.

 

No il dibattito no!

Lorenzo Quarta
Chi mi conosce me lo avrà sentito dire tante volte: amante dei linguaggi e non delle lingue. Potrebbe non avere senso, ma nessuno mi ha mai contraddetto, quindi tant’è. Molto amante del "less is more" o semplicemente indolente. Ciao. 🐱

You may also like

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *